• Barolo D.O.C.G.

    Barolo

    2017

  • null

    COLLOCAZIONE GEOGRAFICA

    Le uve provengono dal Comune di Novello ad una altitudine di 350-400 mt s.l.m.; quest’area beneficia di una composizione marno- argillosa con buona permeabilità ed un’ottima esposizione a sud. I due cru Ravera e Cerviano Merli si incontrano per dare vita ad un ottimo Barolo, con le più tipiche caratteristiche di questi vigneti

  • null

    VIGNETI ED IMPIANTO

    I "vigneti a conduzione biologica", sono costituiti da Nebbiolo (10%Michel, 80%Lampia e 10%Rosè) con materiale clonale di origine italiana, l’allevamento è a Guyot con 4.700 piante per ettaro, la resa per ha è di 70 hl.

  • null

    CENNO TECNOLOGICO

    Vinificazione tradizionale a cappello sommerso, per venti giorni, con rimontaggi giornalieri e regolari follature, ad una temperature di 30/35 C°, per favorire l’estrazione del colore; quindi svinato, dopo una sosta di 4 mesi, in vasca di acciaio, ha maturato per oltre due anni in botti in legno di rovere, tonneaux di origine francese , successivamente affinato in bottiglia fino ad oggi in ambiente sotterraneo con costante temperatura di circa 16 gradi.

  • null

    CARATTERE DEL VINO

    Di colore rosso rubino a cui si aggiungono riflessi mattonati dopo qualche anno di affinamento , al naso amabile profumo di frutta rossa, fragola, ciliegia e frutti di bosco con una punta di pepe bianco, tipico di questi cru e della terra di Novello; in bocca calda sensazione di vaniglia, frutti rossi, piuttosto asciutto, morbido ed avvolgente, con tannini dolci; la spezia torna anche in bocca unendosi alla frutta in una eleganza senza eguali.

  • null

    ABBINAMENTI

    Eccezionale con cacciagione, carni rosse in genere, brasati e arrosti. Ottimo vino da meditazione. Dopo qualche anno di invecchiamento molto interessante l’abbinamento con cioccolato nero e dolci a base di cacao.

    TEMPERATURA DI SERVIZIO: 18-20° C